Tag

cdshotels

Browsing

Si torna sempre dove si è stati bene…

Il mondo è pieno di bellezze naturalistiche e architettoniche e la nostra Italia ne è un esempio.
Siamo circondati da talmente tanta meraviglia che non basterebbero 10 vite per vedere tutto ma se si è fortunati, prima o poi si trova quel posto che ti fa sentire a casa e ci ritorni, sempre, senza mai stancarti.

E per quanto ci riguarda quel luogo è la Puglia.
É vero, vi ho sempre detto che il mio cuore appartiene a New York e no, non ho cambiato idea.

Ma la Puglia è riuscita a farsi breccia nel nostro animo da viaggiatori e oramai le nostre estati non possono definirsi tali se non trascorriamo almeno una settimana in giro per i deliziosi borghi del tacco del nostro amato “Stivale”.

Quest’anno, la prima meta del nostro viaggio Made in Apulia è stata Polignano a Mare.

La seconda parte del nostro viaggio in Salento prosegue e si conclude a Castro, un piccolo borgo salentino più a sud di Otranto, di circa 2300 abitanti. Situato lungo la costa orientale della penisola salentina, il comune è formato dal centro abitato principale di origine medievale situato su un promontorio e dalla parte bassa detta Castro Marina, sorta intorno al porto.

The second part of our journey in Salento continues and ends in Castro, a small Salento village south of Otranto, with about 2300 inhabitants. Located along the eastern coast of the Salento peninsula, the town is formed by the main inhabited center of medieval origin located on a promontory and the lower part known as Castro Marina, built around the port.

Anche quest’anno per le vacanze di fine agosto in Salento, ci siamo affidati al preparatissimo staff di CDSHotels.
Due le tappe che abbiamo deciso di fare questa volta, la prima ad Otranto e la seconda a Castro.

Nella splendida cornice otrantina sorge la CORTE DI NETTUNO, il delizioso hotel **** che ci ha ospitato per le prime 4 notti della nostra vacanza salentina, a pochi passi dal porto e dal centro storico.
L’hotel si caratterizza per la particolarità di essere “un grande museo marittimo”.